Le atmosfere cupe del padre della letteratura poliziesca scendono sull'Umbria dal 23 ottobre al 2 novembre nel segno indelebile di Edgar Allan Poe.
A proporli è l'autore, attore e regista perugino Bruno Taburchi con la quarta edizione della rassegna "Bagliori d'autore".
Dopo aver sondato il pensabile di Friedrich Dürrenmatt, scandagliato la complessità di Emile Zola e attraversato il mondo di Hemingway, quest'anno entra nel mistero con lo scrittore statunitense.
La rassegna prevede a Perugia sedici eventi in dieci giorni riassunti in sintesi in una mostra d'arte; tre spettacoli teatrali; due proiezioni cinematografiche; una lettura drammatizzata; quattro tavole rotonde; tre conferenze tematiche; un documentario inedito realizzato appositamente e un laboratorio letterario e cinematografico.
Il progetto vede in particolare l'impegno degli istituti scolastici e di molte librerie, quest'ultime durante l'intero periodo praticheranno sconti sui titoli di Edgar Alla Poe.
Tra le novità introdotte nell'edizione 2008 ci sono da segnalare la trasferta a Terni (dal 27 al 31 ottobre) con un programma specifico e due giorni (23 e 24 ottobre) al Teatro Torti di Bevagna: un segno di espansione più che promettente per la "giovane" manifestazione, che a maggio 2008 ha avuto l'onore di essere richiesta espressamente dal comune di Milano per la realizzazione in loco dell'evento dedicato a Hemingway.
Se nella passata edizione, a fare da traino è stato appunto l'arrivo del nipote di Ernest Hemingway, John, che ha presentato in esclusiva il suo libro fresco di stampa, quest'anno il personaggio più atteso è Alessio Boni.
L'attore sarà, infatti, ospite dell'Università per gli stranieri, mercoledì 29 ottobre, per una letterura drammatizzata.
All'ultimo momento ha confermato il suo arrivo anche il regista Dario Argento, atteso venerdì 24 ottobre, per un incontro pubblico alla sala dei Notari dedicato al suo legame con Poe, espresso soprattutto nell'espisodio "Il gatto nero" del film "Due occhi diabolici", che sarà proiettato al termine dell'incontro.
Singolare inaugurazione quest'anno per "Bagliori d'autore". Il 23 ottobre, nelle sale dell'ex-Convento di San Domenico in piazza Giordano Bruno a Perugia la rassegna si aprirà in contemporanea con la mostra dedicata all'illustratore Alberto Martini, noto anche per aver eseguito l'iconografia di racconti di Poe.
In calendario non mancherà, come di consueto, il debutto di una drammatizzazione originale curata dalla compagnia Aurora: per "l'edizione del mistero" la scelta è caduta su "Il paese del sogno", spettacolo teatrale in due atti ispirato alla vita e alle opere di Edgar Allan Poe.
Tavole rotonde a cura delle scuole è un'altra delle novità introdotte: con il liceo scientifico Galilei di Perugia che, il 27 ottobre, sarà impegnato in una mattinata dal titolo "Io non ho paura"; mentre il liceo classico Tacito di Terni, il 30 ottobre, tratterà il tema
"Edgar Allan Poe: le frontiere della scrittura"

Sabrina Busiri Vici
dal Corriere dell'Umbria Martedì 30 Settembre 2008

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie