Dopo la cerimonia d'inaugurazione organizzata venerdì a Corciano presso la chiesa museo di San Francesco, il terzo festival dei Borghi più belli d'Italia, da Sabato 6 Settembre prosegue gli appuntamenti a Castiglione del Lago in una kermesse che proseguirà nel capoluogo lacustre anche per tutta la giornata di Domenica 7 Settembre.
Per celebrare la manifestazione sono arrivati prima a Corciano e poi a Castiglione del Lago da tutta Italia circa settanta primi cittadini da altrettanti borghi dislocati in tutta la Penisola e in compagnia di molti delegati da Francia, Belgio, Grecia e Giappone.
Sabato 6 Settembre mattina, nel cuore della cittadina lacustre, si è tenuta l'apertura degli stand allestiti dai Borghi ospiti nell'area compresa fra il palazzo ducale e la Rocca del Leone, con la presenza del presidente della Regione Umbria Maria Rita Lorenzetti, dell'onorevole deputato al Parlamento Europeo Katiuscia Marini e del presidente dell'Anci Umbria oltre a Sindaco di Terni Paolo Raffaelli.
A metà mattinata, gli ospiti hanno potuto prendere parte all'importante l'incontro con il
"Coordinamento europeo della rete delle autorità locali e regionali per il Turismo sociale"
organizzato a Palazzo della Corgna e che ha visto la partecipazione dell'assessore alle politiche comunitarie della Provincia di Perugia Daniela Frullani.
Da segnalare invece, fra gli appuntamenti più significativi di oggi, la cerimonia prevista questo pomeriggio alle 17.30 alla Rocca del Leone, durante la quale saranno premiati con il titolo di "Cavaliere del millennio" il presidente del Club dei Borghi più belli, Fiorello Primi, insieme ai 21 primi cittadini dei Borghi umbri ai quali saranno consegnate la pergamena e la bandiera della pace.
L'evento, coordinato dal vicepresidente della sezione Avis locale, Paolo Brancaleoni, è organizzato in collaborazione con l'Avis regionale e con il Centro per la Pace fra i popoli di Assisi ed è prevista la consegna della bandiera della pace anche agli otto delegati provenienti dal Giappone.
Ale manifestazione principali faranno da contorno spettacoli di musica e canti medievali, giocoleria e teatro di strada ed esibizioni dei gruppi provenienti dai paesi ospiti.
In Italia ad Domenica 7 Settembre il Club dei Borghi più belli d'Italia, nato come costola dell'Anci (l'organizzazione dei comuni italiani), per puntare sulla promozione dei piccoli centri di cui è costituito il nostro paese, annovera 181 associati, in rappresentanza, di fatto, di tutte le regioni italiane e di ogni tipologia di centro storico esistente in Italia.
"Il nostro slogan - afferma il presidente Primi - 'Venite a vedere il fascino dell'Italia nascosta', si rivolge in primo luogo agli italiani e li vuole spingere ad andare alla scoperta della cosiddetta ‘Italia minore' "
Simona Billi dal Corriere dell'Umbria

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie