Secondo la Regione dell'Umbria il 2009 sarà un anno da ricordare positivamente per le infrastrutture umbre.
"a differenza del triennio precedente, il 2009 sarà un anno di importanti investimenti nelle infrastrutture per la nostra regione"
: così proprio si è espresso ieri l'assessore regionale Giuseppe Mascio nel corso dell'audizione in seconda commissione del consiglio regionale umbro, dov'è in discussione la proposta di bilancio di previsione 2009.
Dopo aver definito "importantissime" opere come la Foligno-Civitanova, la Perugia- Ancona e la Terni-Rieti, la Pian d'Assino (tratto Madonna del Ponte-Mocaiana) e la Pievaiola, Mascio ha fatto sapere che verrà firmato un contratto triennale con Trenitalia nel quale è previsto un investimento di circa 180 milioni di euro per il trasporto pubblico locale umbro.
Nel 2009 si punterà anche a dare avvio ad alcune attività della imminente holding del trasporto pubblico locale.
Investimenti di rilievo sono previsti anche per le piastre logistiche e per il sistema aeroportuale (aeroporto internazionale di Sant'Egidio e aeroporto di Foligno con funzioni di protezione civile e anche di elisoccorso in accordo con la Regione Marche).
Si tratta dunque di importanti notizie ed investimenti sul fronte logistico che dovrebbero far uscire l'Umbria da questo isolamento infrastrutturale.

Corriere dell'Umbria Martedì 27 Gennaio 2009

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie