Stato ed economia: verso un nuovo colbertismo?

Convegno Internazionale
Stato ed economia: verso un nuovo colbertismo?
venerdì 3 e sabato 4 aprile 2009
Salone d'Onore di Palazzo Donini
c.so Vannucci, 96 - Perugia

organizzato dall'ICSIM nell'ambito del progetto Plus (www.plusumbria.net)
in collaborazione con: Regione Umbria
Con il patrocinio di: Provincia di Perugia, Comune di Perugia
e Isuc - Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea

• Coordinamento Scientifico
Franco Amatori (Università "Luigi Bocconi", Milano),
Daniela Felisini (Università degli Studi di Roma "Tor Vergata")
Pierangelo Toninelli (Università degli Studi di Milano-Bicocca)

• Presentazione
Da diversi anni ormai gli squilibri e i sobbalzi provocati dalla globalizzazione hanno fatto riaffiorare nel dibattito politico ed economico termini come colbertismo e mercantilismo, parole blasfeme dopo il disastro dei sistemi comunisti.
Oggi la drammatica vicenda dell'economia mondiale ha reso il dibattito meno dogmatico, l'ha costretto a misurarsi con scelte concrete e immediate.
Lo Stato può assistere senza far nulla al fallimento di una grande banca o impresa industriale, limitandosi a creare un miglior sistema di ammortizzatori sociali per non intralciare il processo di distruzione creatrice? Oppure deve intervenire, anche facendosi carico della gestione di imprese ritenute strategiche, impostando un nuovo modello di sviluppo?
Tra queste due posizioni estreme c'è tutta una gamma di possibilità che, riteniamo, una disincantata prospettiva storica contribuirà a porre nei suoi termini reali.
Questo è l'obiettivo del convegno che, iniziando a delineare la figura storica di Jean Baptiste Colbert, segue le alterne fortune del suo messaggio sino a verificarne la validità ai nostri giorni.
Il convegno, curato da Franco Amatori, Daniela Felisini e Pierangelo Toninelli, si svolge nell'ambito della fitta attività di discussione e dibattito che l'ICSIM (Istituto per la Cultura e la Storia d'Impresa "Franco Momigliano") conduce ormai da tre lustri sui temi dell'economia e della società contemporanea.

Programma
Venerdì 3 aprile 2009 dalle ore 15,00
Saluti Maria Rita Lorenzetti
(Presidente Regione Umbria)
Presentazione Franco Giustinelli
(Presidente Icsim)
Presiede Renato Covino
(Università degli Studi di Perugia)
Considerazioni introduttive Daniela Felisini
(Università degli Studi di Roma "Tor Vergata")
Relazioni Maurice Aymard
(École des Hautes Études en Sciences Sociales, Parigi)

Jean Baptiste Colbert e il Colbertismo
Erik S.Reinert
(Tallinn University of Technology)

Perché Colbert aveva ragione: una prospettiva evolutivo-schumpeteriana
Marco Bianchini
(Università degli Studi di Parma)

Stato e mercato: il doppio movimento
Roberto Artoni e Carlo Devillanova
(Università "Luigi Bocconi", Milano)

Finanza pubblica e colbertismo
Franco Mosconi
(Università degli Studi di Parma)

Colbert oggi tra l'Europa e gli Stati nazionali

Dibattito
Sabato 4 aprile 2009 dalle ore 9,00
Presiede Pierangelo Toninelli
(Università degli Studi di Milano-Bicocca)
Relazioni Guido Melis
(Università degli Studi di Roma "La Sapienza")

Amministrazione e dirigismo economico: una storia lunga
Renato Giannetti
(Università degli Studi di Firenze)

Mercato, tecnologia e Stato nazione in prospettiva storica
Lea D'Antone
(Università degli Studi di Roma "La Sapienza")

L'impresa pubblica in Italia tra storia e rivelazione
Andrea Goldstein
(oecd – Organisation for Economic Co-operation and Development)

Le partecipazioni statali come fase suprema del neo-colbertismo? i fondi sovrani in prospettiva comparata
Tavola rotonda moderata da Franco Amatori (Università "Luigi Bocconi", Milano) Roberto Artoni
(Università "Luigi Bocconi", Milano)
Fabrizio Barca
(Ministero dell'Economia e delle Finanze)
Michele Bagella
(Università degli Studi di Roma "Tor Vergata")
Michele Salvati
(Università degli Studi di Milano)
Dibattito

Buffet

Per maggiori informazioni
Icsim "Istituto Momigliano"
tel.0744.407187 fax 0744.407468
e-mail: icsim@icsim.it
www.icsim.it - www.plusumbria.net
Plusumbria.net Mercoledì 1° Aprile 2009

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie