La scena è a dir poco romantica: quella che diventerà qualche decennio dopo piazza Matteotti, nel cuore della città, con la silhouette della statua di Giuseppe Garibaldi ancora al suo posto all'imbocco di via Baglioni, si presenta affollatissima mentre il Palazzo delle Poste ancora non c'è a fare da quinta. É il 1912 e l'attimo colto dal fotografo è quello di una strada indaffarata, con un carro trainato da una coppia di buoi in bella evidenza e sullo sfondo il cantiere in fase di allestimento proprio per i lavori del nuovo Palazzo postelegrafonico.
Una "istantanea" d'epoca da guardare con cura, trasformata a suo tempo in cartolina postale per mandare saluti a chi era lontano da Perugia ed oggi "clonata" dall'associazione filatelica e numismatica "Giovan Battista Vermiglioli" per tornare ad essere la cartolina ufficiale - alla quale si abbinerà l'annullo postale speciale di Poste Italiane - del 39esimo convegno filatelico e numismatico "Perugia 2009" che domani e domenica si svolgerà al Cva di Elce-Rimbocchi, con il patrocinio del Comune di Perugia.
Dalle ore 9 alle 19 di sabato e poi ancora dalle 9 alle 14 di domenica, con ingresso libero, si potrà avere una panoramica completa del collezionismo più raffinato: francobolli, monete, cartoline antiche e documenti di storia postale. Un giro tra gli stand darà sicuramente modo di assaporare quel gusto della ricerca e della scoperta che solo il collezionismo consente. Aix-en-Provence, la città francese gemellata con Perugia, sarà presente con una delegazione guidata dal presidente Yvon Romero e proporrà in esposizione la collezione "Les timbres exprès d'Italie" di Claude Gerard. Anche per questa edizione, che conterà la presenza di numerosi operatori commerciali del settore provenienti da diverse zone d'Italia, l'associazione "Vermiglioli" ha profuso con i propri soci notevoli sforzi. Del resto, il fine è quello di incrementare la passione per il collezionismo e possibilmente di fare nuovi proseliti. Un evento pensato per mobilitare appassionati ed esperti che giungono per l'occasione anche dalle regioni limitrofe. E naturalmente lo stand di Poste Italiane che domani sarà attivo dalle ore 9 alle 17 nell'ambito della manifestazione.
Peraltro proprio il presidente del sodalizio perugino, Fabio Petrini, era presente con la propria collezione "La Democratica" al Festival internazionale della filatelia "Italia 2009" svoltasi al Palazzo dei congressi di Roma, dove la giuria guidata da Giancarlo Morolli gli ha assegnato la medaglia Vermail. Un altro risultato di prestigio che incassa questa raccolta specializzata dei francobolli di posta ordinaria emessi dall'Italia a cavallo tra il 1945 ed il 1948. Per i cultori della storia locale, si può ricordare che la cartolina a tiratura limitata di quest'anno riprende la tematica che si muove sul filo dell'amarcord e che intende porre l'accento sugli scorci più suggestivi della città
Giovanni Bosi
Corriere dell'Umbria Venerdì 6 Novembre 2009

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie