Magione Teatro Mengoni venerdì 12 febbraio ore 21.
Umbria in Danza
Giovane Balletto Mediterraneo
Fragili Orizzonti
coreografia e regia Mauro de Candia
musiche Mozart, Sibelius, Saint-Saens, Vivaldi, Tchajkovsky, Max Raabe, Felix Laikò, tradizionali pugliesi

Fresco di debutto il Giovane Balletto Mediterraneo, nato su impulso di Mauro de Candia altro caso di pluripremiato coreografo di origine italiana che ha fatto fortuna all'estero, presenta alcuni brani tratti dal repertorio della compagnia composti sia da de Candia che da giovani autori emergenti. Subito considerata da molti addetti ai lavori come" la perla del meridione", la Compagnia si presenta con tutti gli attributi di una realtà dinamica e dal piglio sicuro. La serata si compone di tre tempi, in apertura Miniature, offre uno sguardo fresco, informale, un'immersione in un mondo fatto d'immagini intime, astratte, oniriche e a volte tinte d'umorismo.
Le note travolgenti del violinista ungherese Felix Lajkó ispirano la pièce centrale della serata, Branco. Questa creazione vuole mettere in luce il confronto dell'individuo con la vita, assunta come sfida di continua novità, nello spazio e nelle relazioni con gli altri. Conclude il programma Femmina, omaggio ai colori del Sud e alle donne, intramontabili ed emblematiche figure della nostra cultura popolare.
Teatro Stabile dell'Umbria Sabato 6 Febbraio 2010

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie