Grande successo per i primi due fine settimana del Gap (gruppo d'acquisto popolare) a San Sisto. La distribuzione delle spese "popolari" è avvenuta l'altroieri dalle 9 alle 12 presso il locali della Pro Loco del quartiere perugino, ma gia si conoscono i primi dati degli ordini fatti dai cittadini nella prima giornata: 450 kg di verdura, 42 kg di pasta, 13 di formaggio, 100 l di olio e altrettanti di vino e 200 l di latte. Il Circolo "Togliatti" del Prc, organizzatore del gruppo, esprime piena soddisfazione per la riuscita dell'iniziativa che vede gia coinvolte decine di famiglie del quartiere che hanno accolto positivamente l'idea che insieme è possibile sconfiggere il caro vita.
"i gruppi d'acquisto popolare sono infatti una risposta concreta alla crisi economica – così Marco Lucherini, segretario del circolo – gruppi associativi informali senza scopo di lucro che acquistano collettivamente beni di vario genere, direttamente dal produttore o dal loro consorzio. In questo modo si accorcia la filiera, si ha un controllo diretto sulla qualità del prodotto, sulla sua tracciabilità, e si abbassano moltissimo i costi per chi acquista, con risparmi fino al 40%."
Per ulteriori informazioni sui prezzi, prodotti e per effettuare un ordine il contatto facebook è "Gap San Sisto". All'iniziativa hanno partecipato tutti i maggiorenti del Prc, su tutti il candidato (alle regionali) e segretario regionale Stefano Vinti e anche il capogruppo in Comune Emiliano Pampanelli
Corriere dell'Umbria Lunedì 8 Marzo 2010

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie