Tempo di Natale e a Perugia, precisamente a Pian di Massiano, luogo adibito da sempre a mercati e fiere e biglietto da visita della città, arriva la prima edizione di "Sweet Christmas", una tre giorni, da venerdì a domenica prossimi, tutta rivolta ai prodotti tipici e all'artigianato. Cinquanta gli stand degli operatori che giungeranno nel capoluogo umbro da tutta Italia e che metteranno in mostra le proprie leccornie ed eccellenze. Una mostra mercato in versione natalizia dove i visitatori potranno andare alla ricerca di qualche idea regalo e tuffarsi nel tradizionale settore dell'enogastronomia, ma anche trovare la "Fiera del dolce tipico", l'angolo dedicato alla degustazione di dolci natalizi umbri e provenienti da tutta la Penisola. Non solo degustazioni e artigianato caratterizzeranno la mostra mercato, infatti, troveranno spazio anche numerose iniziative culturali, come ad esempio l'esibizione di zampognari abruzzesi e molisani (previste per venerdì e sabato prossimi), l'allestimento di spettacoli (sempre nella giornata di sabato), di intrattenimento e animazione rivolte ai più piccoli. Attenzione anche al sociale con la possibilità di enti e associazioni no profit, che ne facciano richiesta, di utilizzare degli appositi spazi destinati dalla mostra mercato per le varie attività benefiche. A mettere in moto la macchina organizzativa il consorzio Cosap99, in collaborazione con il Comune di Perugia. Una scelta quella degli organizzatori e del suo presidente Pasquale Tirelli che non si limita solo alle festività natalizie, ma che vuole andare oltre, riportare in piazza Umbria jazz una mostra mercato di prodotti tipici e artigianato tutti i mesi, a partire dal secondo fine settimana di gennaio. Prodotti di alta qualità a buon prezzo saranno i protagonisti di questa prima edizione di "Sweet Christmas". Punta a questo Pasquale Tirelli ma anche
"di operare - ha spiegato durante la presentazione dell'iniziativa, che si è svolta ieri al centro commerciale Metropolis, nelle vicinanze della stazione del Minimetrò -, per riscoprire le tradizioni e il territorio."
Presente all'incontro anche l'assessore comunale allo sviluppo economico, Giuseppe Lomurno che ha messo in evidenza come la manifestazione è stata possibile grazie alla sinergia tra pubblico e privato e
"come l'attivismo di Cosap99 rende possibile assecondare la vocazione del territorio a valorizzare, più di quanto non abbiano già fatto il Minimetrò e i numerosi autobus che collegano la zona al centro storico, un luogo importante della città, come quello di Pian di Massiano, particolarmente votato all'allestimento di mercati e mercatini"

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie