Alle donne perugine che hanno contribuito a creare la storia della città è dedicata la prossima edizione di Trekking urbano a Perugia. La nona edizione nazionale della passeggiata per le vie cittadine è infatti intitolata alle "Nobili,artiste, imprenditrici: donne non comuni a Perugia."L'Assessore allo Sviluppo Economico ed al Turismo Giuseppe Lomurno ha presentato ieri a Palazzo dei Priori l'iniziativa,che si terrà il 10 novembre.
"Sarà una edizione che si distinguerà da quella nazionale" ha assicurato  "per la connotazione prettamente femminile."

Ha poi ricordato il valore sia culturale che salutistico del percorso, “uno sforzo fisico che rincuora chi lo percorre."La curatrice dell'evento Lorena Rosi Bonci, dell'ufficio Turismo del Comune di Perugia, ha illustrato le tappe del percorso e la figura delle donne che saranno ricordate durante il cammino. Sono previste due escursioni, una la mattina dalle ore 8.45, l'altra il pomeriggio, dalle ore 14, entrambe con partenza dal monumento di Borgo XX Giugno, luogo "identitario di Perugia a cui la poetessa Vittoria Aganoor Pompilj dedicò un sonetto."
La poesia unisce molte delle donne selezionate, perchè il tema di quest'anno è stato ispirato dal libro edito dal Comune dal titolo "Personaggi illustri a Palazzo dei Priori:le poetesse", a cura di Rita Guerrieri. Tra i vicoli del borgo sarà ricordata Beata Colomba da Rieti, che tentò di placare le lotte intestine e sulle scalette di Sant'Ercolano Atalanta Baglio', che in quelle lotte ci perse il figlio Grifonetto.

In via Baglioni la protagonista sarà Marianna Bacinetti Florenzi Waddington,in via Fatebenefratelli l'appuntamento sarà col Laboratorio della vetrata artistica delle sorelle Rosa e Cecilia Caselli. Corso Vannucci sarà la cornice di Luisa Sargentini Spagnoli, piazza Danti di Teodora Danti e Aganoor.
Nella Casa Museo Sorbello s'incontreranno Romeyne Robert Ranieri di Sorbello ed Assunta Pieralli, in via delle Prome Maria Bonaparte Valentini e Angle de Severac Rossi Scotti,in piazza Fortebraccio Mary Stuart Montgomery. L'itinerario mattutino si distinguerà da quello pomeridiano. La mattina proseguirà per Corso Garibaldi in memoria di Ilaria Baglioni, Beata Colomba, Gilda Dagioni ed laboratorio di tessitura a mano di Giuditta Brozzetti.

Per partecipare si consiglia un abbigliamento comodo, è necessario prenotarsi (tel.0755736458,IAT; tel.0755005833 Viviumbria) ed acquistare il biglietto (5 euro per gli adulti, la metà fino a 18 anni, gratis sotto i 12).

Corriere dell'Umbria Martedì 6 Novembre 2012

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie