Perugia flower show ai Giardini del Frontone

Piante magiche che vivono senza terreno, agrumi antichi, pomodori neri anti tumori, le ortensie revolution, che cambiano colore a seconda dei raggi del sole.

Ai Giardini del Frontone va in scena lo show dei fiori. La manifestazione organizzata da Lucia Boccolini ha tagliato ieri il nastro e sarà visitabile fino a domenica. Gli appassionati del settore hanno a disposizione 70 stand con il meglio delle produzioni florovivaistiche d'Italia. Dunque spazio alle felci, alle orchidee, alle piante carnivore e alle rose più pregiate firmate Barni. C'à perfino un giardino di pietra, mentre per la prima volta sbarcano al Frontone anche le piantine di Goji.

Producono bacche rosse commestibili dalle note proprietà energizzanti. Il Pomodoro nero di Crimea, invece, è stato studiato dall'Università di Pisa come antiossidante e alleato dell'organismo nella lotta ai tumori. É un'esplosione di bellezza il Perugia flower show. E non lo diciamo solo noi. La conferma arriva ogni anno dai numeri: 12mila visitatori per edizione.

É soddisfatta pure l'amministrazione comu nale, che collabora alla riuscita della mostra. L'assessore Giuseppe Lomurno, stregato dalle rose di Barni (sono come le donne confessa- non so resistere), ammette che la manifestazione è una vetrina di punta per la città e uno degli eventi che hanno sull'Umbria le migliori ricadute economiche e di immagine.

La Nazione Sabato 25 Maggio 2013

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie