Tutti a teatro: va in scena il formaggio. Questa sera alle 21 il Brecht di San Sisto ospita il secondo appuntamento di “Scienza e cultura alimentare”, il nuovo progetto del Post, il Centro della scienza e della tecnologia ideato in collaborazione con l'Istituto Zooprofilattico sperimentale dell'Umbria e delle Marche e realizzato grazie al contributo del Miur, di cui La Nazione Umbria è media partner.
Si tratta di un format originale e intrigante che abbina cena & spettacolo.
Nel dettaglio: la serata inizia alle 20 con una gustosa cena a buffet nel foyer del teatro a cura della 'Filiera dei Piccoli e di Suino Terre Umbre' seguita da uno spettacolo di degustazione scientifica alla scoperta dell'origine del formaggio, tra storie e tradizioni di altri tempi.

In pratica ricercatori, documentalisti, allevatori, agricoltori e gastronomi raccontano ai partecipanti gli aspetti tecnico-scientifici del formaggio facendo 'assaporare' tutte le possibili curiosità e gli aspetti più nascosti legati alle tradizioni del passato del cibo protagonista della serata.
Ma gli spettatori saranno loro stessi protagonisti attivi, visto che potranno interagire con i personaggi sul palco e degustare durante la rappresentazione alcuni assaggi del cibo tema della serata: un viaggio sensoriale al termine del quale tutti avranno una maggiore cognizione di ciò che hanno appena degustato e la consapevolezza della tecnologia e degli aspetti scientifici nascosti nei cibi.
I posti sono limitati, con prenotazione consigliata al centralino del Post, allo 75/5736501.

Lo spettacolo è gratuito, la cena costa 15 euro. L'idea nasce per far conoscere al pubblico i particolari tecnici e la realtà sociale e culturale che nel tempo si è sviluppata nell'ambito delle filiere produttive del formaggio, delle carni e della norcineria. Così il Post ha varato il progetto “Scienza e cultura alimentare” che porterà in vari teatri dell'Umbria, eventi spettacolari caratterizzati dal connubio tra narrazione, degustazione e informazione scientifica.

Si tratta di incontri a carattere divulgativo con spettacoli di degustazione scientifica alla scoperta dell'origine di uno dei prodotti tipici del nostro territorio.
Il progetto è iniziato all'Esperia di Bastia, stasera approda al Brecht e presto proseguirà su altri palcoscenici.
Accanto al formaggio saranno coinvolti altri prodotti tipici, come le carni e la norcineria.

La Nazione Giovedì 21 Novembre 2013

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie