Scuole senza agibilità. Senza impianto antincendio conforme. Almeno sulla carta. Così come gli impianti tecnologici senza autorizzazioni. Succede a Perugia, in molti, quasi tutti, gli edifici scolastici degli undici circoli. Ovverosia nelle singole sedi di elementari e medie. Numeri da sgranare gli occhi. Tutto nasce da un monitoraggio disposto dal ministero dell'Istruzione. I dati sono forniti dallo stesso Comune. Un dossier fitto e dovizioso. Ad esempio, tra le altre cose, nel primo circolo (San Sisto), nessun plesso conta l'autorizzazione al funzionamento e l'agibilità. Solo quattro (Lacugnano, Collodi 2 Tp, Grecchi, Collodi 1) vantano la conformità dell'impianto antincendio e solo 1 (Collodi1) le verifiche periodiche dell'impianto a terra.
Così come la conformità degli impianti tecnologici vale solo per i due edifici di Ponte della Pietra (di nuova fattura). Zero agibilità e zero autorizzazione al funzionamento per le scuole del secondo circolo, che hanno il record negativo anche per quanto riguarda la conformità dell'impianto antincendio: nove su nove plessi. Per Cortonese, Comparozzi e Pascoli ci sono le verifiche degli impianti a terra. Quattro i no sulla conformità degli impianti tecnologici (Cortonese, Pascoli, Santucci e Bellocchio). Per gli altri, almeno su questo fronte, è tutto ok. E passiamo al terzo circolo. Se anche qui non risulta alcuna autorizzazione al funzionamento, spuntano quattro "sì" sul fronte dell'agibilità: Calvino, Cena Tp e Cena Moduli. Più la Paolini. Stesso dicasi per il quatro circolo: in questo caso tuttavia l'unica agibilità è per l'infanzia "Il giardino di Bibi" in via Sicilia.
Tutto ok per l'impianto antincendio, a parte la stessa elementare di cui sopra e l'Alfabetagamma. Tutti no per le verifiche degli impianti a terra e solo due sì per gli impianti tecnologici. Il quinto circolo, alla casella autorizzazione al funzionamento, inanella una sfilza di no. Agibilità concessa solo nel caso della Gandhi di via Claudia. Più sì che no per gli impianti antincendio. E anche per la conformità delle tecnologie. Male sul fronte agibilità e autorizzazione al funzionamento nel sesto circolo, mentre va meglio sull'antincendio: conformità negata solo nell'infanzia di Colle Umberto, la Collodi di via Gregorovius, le primarie di Santa Lucia e la Fontana. Nel settimo circolo l'agibilità c'è solo nella scuola per l'infanzia di San Martino in colle, in quella di Castel del Piano (Sud) e nell'omologa di Mugnano. L'ottavo circolo strappa solo un'agibilità (Nicholas Green), ma mancano tutte le verifiche degli impianti a terra e gran parte delle tecnologie. Cinque su sei non hanno i collaudi statici (assenti anche in altri circoli. Male anche sul fronte antincendio. Tre agibilità su 15 nel decimo circolo e 4 su 15 per l'antincendio. Nessuna agibilità nell'undicesimo e solo tre conformità su 11 per quanto concerne l'impianto antincendio
Alessandro Antonini
Corriere dell'Umbria Martedì 2 Marzo 2010

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie