Soldi freschi che rappresentano ossigeno puro per l'Accademia di Belle Arti. Ieri, infatti, la “China Shanghai Heng Yuan Xiang Xiang Shan Art Gallery” e la “Fondazione Pietro Vannucci” hanno firmato una lettera d'intenti per la creazione di una “Fondazione dell'educazione artistica di Hengyanxiang”.

In buona sostanza quest'ultima verserà 200 mila euro all'anno per tre anni (quindi 600mila) all'istituzione perugina.

“L'Accademia - afferma il sindaco, Wladimiro Boccali è una delle più antiche istituzioni culturali della città, trascurata dallo Stato ma non dal Comune che si è sempre preoccupato, con Provincia e Regione, della sua sopravvivenza. Le cose stanno cambiando e l'Accademia ha imboccato la strada giusta: questo è un grande riconoscimento prima di tutto a livello culturale, ma consente anche di entrare in un mercato enorme”.

Presidente onorario, per tre anni, sarà Mario Rampini, presidente della Fondazione Accademia Pietro Vannucci, con il compito di curare tutti gli adempimenti previsti dalla legge italiana in materia di Fondazioni. Chen Zhonwei sarà il presidente della Fondazione, Chen Ming il vicepresidente e Li Wei segretario generale. Il finanziamento servirà al “perseguimento degli scopi istituzionali comprese le iniziative di promozione della conoscenza e studio delle arti e la tutela e valorizzazione del patrimonio”.

La Nazione Giovedì 20 Giugno 2013

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie