Sono in pochi a saperlo, ma indirettamente Papa Ratzinger è cittadino di Corciano. Non ci credete? Eppure è così. Questo in virtù del decennale gemellaggio con la cittadina tedesca di Pentling, che nel 1987 ha nominato il papa suo abitante onorario.
Nato il 16 aprile 1927 a Marktl sull'Inn, papa Ratzinger si è trasferito nel 1967 a Pentling, sua residenza principale fino alla salita al soglio pontificio.
È stato proprio papa Ratzinger a benedire la campana del paese e a benedire nel 1984, 1997 e 2002 i tre veicoli per il pronto intervento dei vigili del fuoco volontari di Pentling.
Papa Benedetto XVI ha quindi intrattenuto con il borgo gemello di Corciano rapporti strettissimi che proseguono tuttora e che lo vogliono nel piccolo angolo di Baviera molto spesso, quando i suoi impegni lo consentono.

Il Comune di Pentling, per mano del suo borgomastro, ha indirizzato al papa appena eletto un telegramma conservato negli uffici comunali che recita
"Vostra Santità, Papa Benedetto Xvi, tutto il Comune di Pentling è colmo di gran gioia per la Sua missione a dirigere la Chiesa di Dio in terra.
Invochiamo per Lei la benedizione di Dio, salute e forza. È un grande onore per Pentling poter continuare ad essere un pezzo di patria e le inviamo i nostri più calorosi saluti."
Un rapporto quindi molto stretto che riempie d'orgoglio la città gemella in Italia ed indirettamente anche Corciano che può contare tra i suoi concittadini anche un personaggio così illustre
Annalisa Bacelli
Corriere dell'Umbria Mercoledì 14 Gennaio 2009

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie