Domenica si inaugura a Perugia "Fileremo", il primo centro di bioetica umbro, che vuole essere punto di riferimento per tutti coloro che sono interessati a questo particolare strumento di conoscenza e di riflessione sul mondo moderno.
La struttura si profilerà come punto di riferimento e formazione per professionisti del settore e per studenti.
All'apertura interverranno le autorità perugine civili e militari ed il l'arcivescovo di Perugia Città della Pieve Monsignor Giuseppe Chiaretti che risulta tra l'altro tra i soci fondatori.
La cerimonia prevista per l'inaugurazione prenderà il via alle ore 15.30.
La sede che ospiterà "Fileremo", (il nome della struttura è preso dalla Madonna del Fileremo, venerata dai Cavalieri di Malta) si trova a Perugia, in via don Alberto Seri (traversa di via g.
Dottori).
Qui sono stati individuati spazi adeguati proprio nei locali annessi all'antica chiesa di Sant'Andrea.
L'edificio che ospiterà le attività del Centro si trova nei pressi dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia, una locazione quindi strategica.
Il Centro Fileremo manterrà una struttura associativa indipendente, senza fini di lucro, con finalità di solidarietà sociale (come recita proprio il primo articolo dello Statuto).
Mantenendo come caposaldo la diffusione di una positiva cultura della vita e della salute, tra le attività che verranno promosse vi sono corsi di bioetica riservati a professionisti e a studenti, convegni e inoltre la biblioteca tematica che verrà allestita nei prossimi mesi.
L'Associazione, infatti, vuole diventare un punto di riferimento per medici, giuristi, studenti in bioetica o semplicemente per quanti vogliano approfondire le delicate tematiche connesse con la vita.
Verrà stimolata inoltre, una corretta informazione sulle tematiche di rilevanza bioetica attraverso un rapporto continuativo con i media.
"Il Centro Fileremo è nato dal desiderio di affrontare i problemi emergenti della tecnologia piu avanzata - spiega la presidente, del centro, la professoressa Francesca Barone -.
Siamo un gruppo di persone che provengono da una realtà multidisciplinare ma che lavoreranno unite con il desiderio di fare cultura bioetica.
Il nostro obiettivo e quello di offrire un servizio di alto livello adeguato alla società pluralistica attuale."
Accanto alla presidente, Francesca Barone, è stato costituito il comitato scientifico del centro, punto di riferimento anche per le attività della Federazione Umbra Movimento per la Vita.
Nella stessa giornata di domenica verrà inaugurata, nelle adiacenze del Centro di Bioetica, anche la nuova sede del Consultorio Diocesano "La Dimora" e la nuova rotatoria stradale intitolata al medico Vincenzo Trancanelli.
Tutti gli aggiornamenti sulle attività del Centro Fileremo saranno reperibili all'indirizzo web: www.mpvumbria.org

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie