Interamente dedicato al cibo, al vino e all'olio, il pomeriggio di domani al Morlacchi, alle 17, nel quadro degli incontri che l'Accademia del Dónca offre a soci e cittadinanza.
Titolo della conversazione con Antonio Boco:
"l magnà e l beve in area perugina tra tradizione e innovazione."
Il relatore è uno studioso di aspetti della vita perugina tra '800 e '900, sul versante sociale, civile e antropologico.
Oltre che, naturalmente, sul piano nutrizionale. Esperto di comunicazione e giornalista enogastronomico, Boco collabora col Gambero Rosso, la più nota e prestigiosa istituzione di settore.
Autore di diversi volumi e guide specialistiche, Antonio Boco partecipa a trasmissioni sul canale tematico Raisat "Gambero Rosso Channel".
Redattore di Winenews, il maggiore portale di vino italiano, collabora con l'Università dei sapori di Perugia e con la rivista di orientamento del food service "Orizzonte".
Notevole successo ha riscosso il suo libro
"Andi & Rivieni. Itinerari, suggestioni e sguardi sulla Strada dell'olio dop in Umbria."
Per l'occasione, il relatore intratterrà gli ospiti intorno alla tradizione alimentare perugina, contestualizzata in ambito regionale.
Con approfondimenti intorno al mito della mandorla (etrusca) e della noce (folignate). Poi la cucina tradizionale di Perugia e del contado, con riferimenti alla tradizione delle osterie in città.
A seguire, l'intervento di Walter Pilini:
"a proposito di gastronomia perugina: itinerari gastronautici di un gastrosofo."
Il noto studioso di lingua e cultura di area perugina proporrà un "abbecedario del magnàe" in cui declinerà alfabeticamente le specialità cittadine e rurali della tradizione.
Il tutto condito da aneddoti e citazioni di autori, luoghi, tempi, circostanze. Più che una relazione, una spettacolare affabulazione.

San. Al

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie