Il centenario della nascita del Futurismo imperversa un po' dovunque in Italia e in Europa.
Anche a Mugnano, dove la Pro loco organizza da anni una delle sagre più fastose del comune, nell'annuale edizione che si svolge dal 26 giugno al 5 luglio, si parlerà di Futurismo.
Con la collaborazione degli Archivi Gerardo Dottori, sono stati organizzati una serie di eventi per ricordare il rivoluzionario manifesto di Marinetti del 1909, pubblicato dal parigino "Le Figaro" e il movimento che da quel proclama prese le mosse e si diffuse in Italia e all'estero.
Verrà spiegato come Perugia e l'Umbria non furono estranei a questo movimento, soprattutto con Gerardo Dottori che fin dai primi anni Dieci capeggiò un gruppo futurista di giovani artisti ed intellettuali che negli anni Trenta poteva contare su altri artisti come Alessandro Bruschetti, Leandra Angelucci Cominazzini, Giuseppe Preziosi, Vittorio Meschini e su scrittori e poeti come Alberto Presenzini- Mattoli e Franca Corneli.
"In…contriamoci a Mugnano", fra manifestazione di arte, folklore e gastronomia, ha nel suo programma diverse iniziative sul movimento marinettiano.
Ieri alle ore 19 alla Sala Soms si è svolto un piccolo convegno sull'Umbria e il Futurismo con una relazione di Massimo Duranti e proiezione di immagini e diffusione di suoni.
Nello stesso spazio, per tutto il periodo della manifestazione, saranno esposte riproduzioni di personaggi e opere futuriste e proiettate immagini sullo stesso affascinante tema.
L'artista perugino Roberto Banfi Rossi esporrà un gruppo di sue opere con un omaggio a Gerardo Dottori.
Domani alle ore 21,30 presso l'enoteca di piazza del Castello, verrà presentato un Recital di poesia futurista "parole in libertà" con Elisa Gabrielli e Amedeo Carlo Capitanelli, per la regia di Irene Loesch e "Suoni dal Futurismo -note in libertà ", composizione elettroacustica del Maestro Maurizio Massarelli.
Venerdì 3 luglio, infine, verrà proiettato alle 20,30 presso la Sala Soms il documentario su Dottori di Giulietta Mastroianni "Il cerchio, la curva dolce, le ascese che suggeriscono la spirale"

Massimo Duranti
Corriere dell'Umbria Lunedì 29 Giugno 2009

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie